fbpx

Come ti pulisco… I vetri (senza aloni!)

Come ti pulisco… I vetri (senza aloni!)

Sicuramente una delle faccende più fastidiose da svolgere, la pulizia dei vetri rappresenta molto spesso un problema complicato da risolvere, poiché lo sporco potrebbe nascondersi negli angoli o potrebbero rimanervi degli aloni sulla superficie!

La pulizia dei vetri è per molti un vero incubo, ma eliminare lo sporco e dei batteri, ora più che mai, rappresenta un’azione fondamentale da svolgere all’interno di ogni casa e ancora di più nelle aziende o negli uffici poiché, essendo luoghi di lavoro, sono generalmente frequentati da diverse persone aumentando la necessità di una pulizia accurata.

Ma prima di andare a vedere come pulire i vetri in maniera corretta, senza alcun tipo di alone, ecco qualche regola da seguire prima di iniziare la pulizia vera e propria.

7 cose da sapere prima di cominciare

1. Evita di lavare vetri quando sono colpiti dalla luce diretta del sole
il calore li asciugherebbe subito, lasciando antiestetici aloni;

2. Stacca prima le tende e mettile in lavatrice
così saranno fresche e profumate dopo la pulizia dei vetri. Dopo il lavaggio appendetele direttamente senza stenderle al sole, in questo modo si asciugheranno appese ai loro ganci, inoltre non sarà necessario stirale perché risulteranno stese e senza pieghe;

3. Spolvera infissi e serramenti utilizzando un pennellino per la polvere
continua poi spolverando i vetri con un piumino o con un panno morbido e asciutto;

4. Utilizza acqua distillata per la pulizia dei vetri
perché quella del rubinetto potrebbe contenere troppo calcare lasciando così dei fastidiosi aloni;

5. Fai prima movimenti orizzontali
partendo dal centro e poi, arrivate ai lati, passate lo straccio con movimenti verticali. Questo ti eviterà aloni e strisciate;

6. Utilizza acqua distillata per la pulizia dei vetri
perché quella del rubinetto potrebbe contenere troppo calcare lasciando così dei fastidiosi aloni;

7. Abbassa le persiane in caso di pioggia
per far durare più a lungo la pulizia dei vetri.

Una volta che avrai seguito queste sette regole alla lettera, per avere finalmente vetri brillanti e senza aloni non ti resta che provare questi semplici rimedi, utilizzando soprattutto prodotti naturali ed ecologici. Questo perché i detersivi tradizionali lasciano dei residui, che tendono ad accumularsi dopo ogni uso.

Soluzioni naturali ed ecologici per la pulizia dei vetri

1. Acqua, aceto bianco e bicarbonato

Uno dei metodi più efficaci per pulire i vetri in modo naturale è quello di utilizzare aceto e bicarbonato. Basterà miscelare in un litro di acqua 4 cucchiai di aceto bianco e 100 grammi di bicarbonato di sodio, mescolare bene e versare il tutto in un contenitore con spruzzino. A questo punto è arrivato il momento di agitare e spruzzare sui vetri, rimuovendo il liquido con la carta del quotidiano. Non dimenticare di cambiare la carta bagnata con altra asciutta così da ottenere un migliore risultato.

Nel caso non avessi a portata di mano il bicarbonato, puoi creare una soluzione con un litro di aceto e mezzo litro di acqua: la maggiore quantità di aceto servirà anche a disinfettare le superfici oltre ad eliminare lo sporco;

2. Acqua, aceto e alcol

Per finestre e vetri di medie superfici le dosi sono le seguenti: 500 ml di acqua, una tazza di aceto e una tazza di alcool. Dopodiché non dovrai far altro che mescolare insieme gli ingredienti con un cucchiaio, versare la miscela in un contenitore spray (così da spruzzare il prodotto in modo uniforme sulle superfici) e poi strofinare con il foglio di un quotidiano. Infine, con un foglio pulito ripassa di nuovo il vetro con movimenti circolari: in questo modo avrai vetri e puliti in pochissimo tempo.

Non riesci a prenderti cura dei tuoi vetri come vorresti?
Oppure ogni volta tendi a rimandare questa faticosa e noiosa faccenda?

Con il servizio Colf di RB avrai a tua disposizione un professionista che si prenderà cura della pulizia della tua casa… In modo che tu non possa rinunciare al tuo meritato riposo dopo una giornata di lavoro!

Puoi scoprire tutti i servizi RB visitando il nostro sito https://www.rbservizi.net/.

Continua a seguire il blog di RB: ogni settimana potrai scoprire curiosità, notizie, trucchi e consigli sul mondo della pulizia per rendere la tua casa o la tua azienda un posto immacolato, sotto tutti i punti di vista!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *