fbpx

Pulizia a vapore: come igienizzare rispettando l’ambiente

Pulizia a vapore: come igienizzare rispettando l’ambiente

Dopo l’emergenza Coronavirus vi è una maggiore attenzione verso la pulizia dei luoghi pubblici e di quelle parti comuni che vengono a contatto ogni giorno con molte persone, come ad esempio le scale condominiali, l’ascensore o le zone di transito dei box auto.

Con la riapertura dei luoghi pubblici risulta indispensabile l’igienizzazione con la pulizia a vapore, degli ambienti e di tutte le superfici, per eliminare i batteri e le sostanze nocive presenti e garantire una maggiore sicurezza sanitaria.

Pulizia a vapore: che cosa significa esattamente?

La pulizia a vapore può essere utilizzata per pulire ambienti domestici, uffici e strutture pubbliche di altro genere, come ad esempio scuole, fabbriche, ospedali o altri presidi sanitari, e così via.

Per poter effettuare una corretta igienizzazione con la pulizia a vapore occorrono un apposito macchinario, collegato alla corrente elettrica, e dell’acqua. Quest’ultima viene opportunamente riscaldata e trasformata poi in getti di vapore, in grado di assicurare una pulizia talmente accurata da riuscire a eliminare muffe, batteri, acari e agenti patogeni di vario tipo.

Quali sono i vantaggi della pulizia a vapore?

Un’accurata pulizia che sfrutta il calore e la potenza dei getti di vapore consente di ottenere una vera e propria igienizzazione e ha diversi vantaggi:

1. Igiene profonda
numerosi test, a opera di laboratori indipendenti, hanno dimostrato che con un pulitore a vapore è possibile eliminare fino al 99.99% di batteri, acari, allergeni, funghi e muffe da tutte le superfici;

2. Efficacia su grasso e unto
permette di eliminare in poco tempo e senza fatica anche macchie e incrostazioni difficili come quelle di grasso e unto, senza bisogno di usare detersivi o prodotti disincrostanti;

3. Eliminare i cattivi odori
consente di eliminare anche i cattivi odori e di mantenere l’ambiente sempre fresco;

4. Risparmio economico
possibilità di ottenere un notevole risparmio economico grazie a un ridotto consumo di acqua, senza alcun bisogno di usare detergenti e detersivi;

5. Rispetto dell’ambiente
non richiede l’uso di additivi chimici, con conseguente risparmio e maggiore attenzione nei confronti dell’ambiente.

Perché affidarsi a professionisti per la pulizia a vapore?

Per poter ottenere una corretta igienizzazione con la pulizia a vapore, non basta utilizzare un semplice vaporizzatore, che puoi trovare facilmente in un negozio di elettrodomestici… Serve un macchinario professionale e di alta qualità.

I vaporizzatori economici, infatti, tendono a lasciare molti residui di acqua sulle superfici e questa umidità può causare conseguenze opposte rispetto a quelle desiderate: l’umidità favorisce la formazione di muffe e di altre sostanze irritanti, che possono anche scatenare allergie.

I pulitori a vapore professionali, invece, sono in grado di garantire una perfetta detersione di tutte le superfici, come pavimenti, pareti, macchinari industriali, senza lasciare residui di umidità. Risulta, quindi, fondamentale affidarsi all’esperienza e alla competenza di professionisti specializzati e che utilizzano macchinari professionali, per poter avere un ambiente perfettamente igienizzato.

Perché rischiare di perdere tempo con il tuo vaporizzatore, senza ottenere risultati? E rischiare di danneggiare le superfici dei mobili o, ancor peggio, i macchinari?

Noi di RB, impresa di pulizie professionali di Mariano Comense, ci occupiamo anche di interventi di igienizzazione con pulizia a vapore, che eseguiamo con personale altamente qualificato e utilizzando macchinare professionali di ultima generazione.

Scopri tutti i servizi RB visitando il nostro sito https://www.rbservizi.net/.

Continua a seguire il blog di RB: ogni settimana potrai scoprire curiosità, notizie, trucchi e consigli sul mondo della pulizia per rendere la tua casa o la tua azienda un posto immacolato, sotto tutti i punti di vista!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *